Un migliaio di persone alla fiaccolata ad Arquata

10568965_498991576898815_955737983597989085_nBellissima serata ad Arquata. Un migliaio ieri sera, 3 agosto, alla fiaccolata contro il TAV-Terzo Valico che ha illumintato la serata di Arquata scrivia. Tantissimi i no tav giunti da tutto il territorio interessato dalla linea veloce: presenti i comitati liguri e del basso piemonte, tanti genovesi e giunti da altre zone del piemonte, tanti gli arquatesi presenti. Presenti in forze i no tav valsusini e i no tav bresciani: L’ennesima dimostrazione di un legame di solidarietà e complicità che unisce chi lotta in difesa della propria terra da un angolo all’altro dell’Italia.

Una ottima risposta alle cariche e ai lacrimogeni contro la resistenza agli espropri di mercoledì 30: dopo la serata di blocco al cantiere di Isoverde di venerdì 1 agosto, la fiaccolta di ieri sera ha segnato un altro passo impostante nella lotta al TAV-Terzo Valico. La consapevolezza di quanto sia necessario opporsi ad un’opera devastante come il Terzo Valico continua a crescere giorno dopo giorno e la partecipazione di questa sera non ne è che l’ennesima conferma. Nessuno ha avuto paura, nessuno si è fatto spaventare, tanto è che alcuni dei manifestanti hanno partecipato per la prima volta questa sera ad una manifestazione indetta dal movimento.

Tra canti, cori e fiaccole, si è ribadito la solidarietà incondizionata a Mattia, Claudio, Niccolò, Chiara, Graziano, Lucio, Francesco, Forgi, Paolo e tutti gli altri no tav sottoposti a misure coercitive.

Andiamo avanti senza paura e a testa alta, la strada è lunga. Continuiamo a resistere, continuiamo a lottare!

This entry was posted in INIZIATIVE, NEWS and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.